Archivi del mese: luglio 2011

Da uno a quattro in attesa del cinque

Primo libro sul commissario Luigi Alfredo Ricciardi, letto qualche tempo fa e giudicato bello ma per certi versi immaturo. Riletto oggi, eh, che devo dire… Ormai conosco Ricciardi, e l’ho seguito durante un anno della sua vita, e anche questo … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Fine della trilogia

E' morta l'altro ieri a Neuchatel, in Svizzera, la scrittrice ungherese Agota Kristof.

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Astuta decisione

Ddl prezzo libri: ok definitivo Senato, sconto massimo da 15% a 25% MERCOLEDI' 20 LUGLIO 2011 Asciutti (Pdl): "Ora legge su diritto autore web ed e-book" (Il Sole 24 Ore Radiocor) – Roma, 20 lug – Via libera definitivo del … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Alternativi uppercut

Dovrò decidermi a riservare uno scafale della librerie per i “duri senza sconti”, ché  me ne sono capitati un po’, in questi ultimi tempi. E “Il pugile a riposo” ci starebbe benissimo. Jones, che prima di diventare scrittore ha fatto … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Ritratti di donne russe

Mi piacciono i libri che nel giro di una manciata di pagine ti prendo e ti immergono in un altro mondo, per quanto desolato e grigio possa essere; mi piacciono le storie raccontate da più voci, che si alternano o … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Telecomando di stato

Riprendo da Metilparaben (ma l'allarme è generale): "In estrema sintesi sta succedendo questo: il 6 luglio l'AgCom voterà una delibera con cui si arrogherà il potere di oscurare siti internet stranieri e di rimuovere contenuti da quelli italiani, in modo … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Persone qualunque, giorno qualunque

Ho cominciato pensando fosse tutt’altro libro, e ho proseguito sulla fiducia, e a pagina 89, dopo innumerevoli accenni, ero ancora lì a chiedermi perché non mi si dicesse chiaramente una buona volta che cosa di così tremendo o importante o … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , , | Lascia un commento