Un’altra delizia

400 X 1400

400 X 1400

Son più di 400 pagine per più di 1400 anni di storia d’Italia. Mino Milani riprende le lontane puntate di una “Storia d’Italia” che vennero pubblicate su una testata un tempo interessante e poi decaduta e scomparsa, “Storia Illustrata”.
Il volume è ricchissimo di storia, ma anche di notizie insolite, nascoste, curiose, quelle che nei libri di scuola non ci sono o sono raccontate talmente male da passare inosservate. Sto insegnando proprio la prima parte di questa storia, e scopro che molte delle curiosità che nascono nella testa dei miei alunni qui trovano risposta (quanti abitanti aveva Roma quando crollò? dove è andato a finire l’ultimo imperatore, Romolo Augustolo? Perché il barbaro Odoacre non l’ha ammazzato?, e così via). Ogni capitolo è diviso in paragrafi più o meno lunghi, che dovrebbero consentire di interrompere la lettura ogni volta che si vuole. E’ solo che Milani sa raccontare dei barbari e della fine dell’Impero romano come se stesse facendoci vedere “Il gladiatore”, e quando racconta dell’imperatore Ottone che scende in Italia il paragrafo è: “Adelaide implora e re Ottone di Germania risponde”; e ancora, di dramma in dramma, di battaglia in battaglia (“Tutti contro tutti”, titola il capitolo sui Comuni italiani), Milani, diavolo di un uomo, ci fa bere 1470 anni di storia d’Italia in un sorso, come se fossero un romanzo, che un po’ ci rende orgogliosi di noi, un po’ ci fa arrabbiare, un po’ ci fa ardere e un po’ tronca ogni speranza come quando, sul finale e sulla nascita della Repubblica italiana, chiosa: “Non sarà la Repubblica ‘bella morale e santa’ sognata da Mazzini”.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in vecchio blog. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...