Archivi tag: critica

Lasciamo in pace la povera Georgette.

L’autrice si richiama esplicitamente a Georgette Heyer, alla quale dedica il libro e che viene citata nell’anniversario del primo romanzo storico della Reggenza (il periodo in cui in Inghilterra si sviluppa il fenomeno del ‘dandismo’, l’ostentata eleganza nei modi e … Continua a leggere

Pubblicato in classici, e-book, Kindle, rece | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Domanda esistenziale

Ma che diamine, possibile recensire un romanzo senza rivelarne le parti e le svolte essenziali? In due giorni, ho letto due recensioni di due romanzi diversi: in una recensione (su aNobii, quini di un non professionista) si tratta di una … Continua a leggere

Pubblicato in rece | Contrassegnato , , , , | 3 commenti

Il vino del dente di leone

Ci vogliono almeno due premesse: la prima riguarda il fatto che i libri migliori scompaiono nelle nebbie del tempo recente, nessuno li ristampa più, nessuno li vende più. Perciò questa è la descrizione di un libro che non si trova … Continua a leggere

Pubblicato in autori, rece | Contrassegnato , , | 1 commento

Utile e scoraggiante

Devo fare due premesse. La prima: se Pippo Russo vuole un regalo, un editor, una mano a portare le risme di carta o qualcuno che vada a comprargli altri capolavori, son qui. La seconda: siccome Pippo Russo è così scientificamente … Continua a leggere

Pubblicato in autori, rece | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Illuminato parere su vini e libri

Leggere un sacco di libri non significa capirne. E questo lo sto dicendo per me, chiaro. Perciò, io leggo una marea di libri, ma potrei anche non capirne niente. Insomma, come se Ramsey non capisse niente dei piatti fatti dagli … Continua a leggere

Pubblicato in autori, contest, editori | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Bischerate

Ho un’epifania ogni volta che leggo d’Orrico (o D’Orrico, chiedo scusa, non ricordo mai come si scrive) il criticone (*) del Corrierone. Ho anche delle illuminazioni, sempre in quell’occasione lì. L’ultima è che sono una disgraziata lettrice, che bischera, perché … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , | Lascia un commento

Letteratura due

In breve: 1) il libro l’ho finito, sabato, in fretta, perché davvero si legge di un fiato. Magari non tutto in una volta, perché leggersi 7 secoli di letteratura d’un colpo non è semplice. Si fa leggere perché la scrittura è … Continua a leggere

Pubblicato in vecchio blog | Contrassegnato , , , | Lascia un commento